L'Antropologia (dal greco anthroopos = uomo, logos = discorso / trattato) studia l'evoluzione fisica e culturale dell'uomo e le origini della tecnologia attraverso i manufatti prodotti dai nostri più lontani antenati. Queste pagine sono particolrmente dedicate dedicate alla tecnologia preistorica, ramo dell'antropologia che studia gli attrezzi d'uso quotidiano adoperati dalle popolazioni primitive ed i materiali impiegati per la loro realizzazione.


ANTROPOLOGIA FISICA
Detta anche "antropologia biologica", studia l'evoluzione e le caratteristiche fisiche degli esseri umani, la genetica delle popolazioni e le basi biologiche dei comportamenti della specie umana e dei suoi parenti pił stretti, le grandi scimmie (scimmie antropomorfe).

TECNOLOGIA PREISTORICA
Lo studio dei manufatti litici usati dagli uomini primitivi si realizza anche attraverso la verifica diretta. L'archeologia sperimentale ricostruisce tali manufatti impiegando le uniche risorse di cui disponevano i nostri antenati, cercando così di riscoprire tecniche ormai dimenticate da migliaia di anni.